Consultazione pareri

DETTAGLIO QUESITO

Codice identificativo: 795
Data ricezione: 22/11/2020
 
Argomento: Decreto Semplificazioni
 
Oggetto: Comunicazione aggiudicazione per affidamento diretto
Quesito:

Per l'affidamento di un appalto di lavori di € 70.000,00 si è scelta la procedura di affidamento diretto previa richiesta di tre preventivi, noto come affidamento diretto "mediato". Si chiede se, in base all'art. 76, comma 5, lett. a) del Codice appalti, è obbligatorio effettuare le comunicazioni ivi indicate a tutte le imprese che hanno presentato un preventivo, sebbene la procedura adottata è quella dell'affidamento diretto mediato.

 
Risposta:

Non vi è un obbligo nel Codice dei contratti pubblici. Resta fermo che una comunicazione appare in linea con la l. n. 241/90 e ss.mm.ii. Restano fermi gli obblighi di trasparenza.

 

< Indietro
logo

Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili

Dipartimento per le opere pubbliche, le risorse umane e strumentali
Direzione generale per la regolazione dei contratti pubblici e la vigilanza sulle grandi opere

torna all'inizio del contenuto